Loading Eventi

« All Eventi

  • This evento has passed.

Fedeli a Pietro Gori: storia cantata degli anarchici

settembre 23 @ 21:30 - 23:55

gori

Torna “Fedeli a Pietro Gori: storia cantata degli anarchici” alla vetrina di Firenze in una versione più corale. 

Andato in scena poco più di un anno fa allo Sponz Fest di Calitri, su commissione di Vinicio Capossela, questo spettacolo prova a fare il punto sul repertorio dei canti anarchici (principalmente) italiani. 

Una Storia d’Italia cantata dal punto di vista libertario.
“Fedeli a Pietro Gori Noi scenderemo giù” dice un canto dei partigiani e in quella promessa/invocazione c’è la sostanza dei nostri canti di ritualità e di rivoluzione. Così siamo noi che “ai morti ci stringiamo senza impallidire”, che abbiamo portato la polvere pirica delle stelle e l’abbiamo mischiata con la polvere della mina che sputavano i polmoni a Marcinelle o nella “Maremma amara” di Bianciardi o di qualunque inferno in Terra.

Le faremo tutte, come ad una festa, come ad una liturgia rivoluzionaria “Lavoratori a voi diretto è il canto/di questa mia canzon che sa di pianto/e che ricorda un baldo giovin forte/che per amor di voi sfidò la morte”. E cantando cantando, metteremo in fila questa Storia degli anarchici: gli scontri, le crisi, i litigi, sulle molteplici strade dell’Umanità Nuova: “pria di morir sul fango della via/imiteremo Bresci e Ravachol”. Individualisti, organizzatori, attentatori tenebrosi, cavapietre carrarini, cavalieri erranti, … c’è tutta l’eco di mille rivoli che si raccoglie nel grande fiume della libertà e – a navigarlo – c’è sempre il “Galeone” di Belgrado Pedrini (che nomi… questi anarchici!) e Paola Nicolazzi.

Sul palco con Alessio Lega: Davide Giromini, Francesca Baccolini, Giorgia del Mese, Guido Baldoni, Marco Rovelli, Massimiliano Larocca, Rocco Marchi, Rocco Rosignoli.

Un assaggio della scaletta:
- Inno della rivolta
- I Tessitori (Les Canuts)
- Dimmi bel giovane
- Entra la corte/Sante Caserio
- Inno individualista (“pria di morir”)
- Il Galeone
- Maremma
- Santa Barbara
- Dai monti di Sarzana
- Addio Lugano
- Alla stazione di Monza
- Mare Nero
- Canto dei malfattori
- Stornelli dell’esilio

Comments

comments

Dettagli

Data:
settembre 23
Ora:
21:30 - 23:55

Luogo

Obihall Teatro Di Firenze
Via Fabrizio De Andrè
Firenze, Italia
+ Google Map:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>