Con Massimiliano Sozzi e Franca Tragni a “Il Rumore del Lutto”

“Il rumore del lutto” è una rassegna che si tiene ormai da molti anni nella mia città, che è Parma. Inanella numerosi eventi di ogni stampo, dalla conferenza al teatro, dal concerto alla mostra, il tutto intessuto intorno a un tema preciso, il più difficile da trattare: la morte.

Si tratta di un’idea nata ormai diversi anni fa dalle menti di Marco Pipitone, dj e giornalista musicale, e Maria Angela Gelati, storica di formazione e tanatologa di professione – ossia, studiosa della morte. L’anno scorso ho dato il mio minuscolo contributo con una breve apparizione, durante la quale ho eseguito una mia canzone, “L’ultimo saluto”. Si può leggere un resoconto della mia esperienza dell’anno passato nel mio vecchio blog “Testuggini”.

Quest’anno il tema della rassegna sarà “Infinito”. Anche quest’anno sarò della partita: con gli amici attori Massimiliano Sozzi e Franca Tragni metteremo in scena il reading musicato “Tramandare”, un collage postmoderno di testimonianze letterarie, cinematografiche, fumettistiche e musicali. Il filo rosso sarà il modo in cui l’uomo ha sempre tentato di sconfiggere la morte proiettando la propria esistenza oltre essa, verso appunto l’infinito.

L’evento sarà il 30 ottobre alle ore 15 presso l’atrio dell’Hospice delle Piccole Figlie, luogo a me molto caro. Invito tutti voi a prendere parte a quest’evento, per conoscere un luogo importante e – se lo volete – per applaudirci. Ma “Il rumore del lutto” dura quattro giorno, dal 30 ottobre al 2 novembre: studiatevi il programma, le iniziative sono tantissime, e tante da non perdere!

Comments

comments

Author: roccorosignoli

Share This Post On