Addio mia bella. Ciao.

Rocco Rosignoli - Addio mia bella. Ciao.

Voce narrante e cantante, chitarra classica: Rocco Rosignoli

Durata: 1h

Dove si annida l’anima di un popolo? Come possiamo capire le sue pulsioni, le sue tensioni ideali, captare le sue emozioni? Certamente il canto popolare offre un ottimo modo di esplorare l’anima di una nazione. Ma che cos’è una nazione? Da cosa nasce, come cresce?
Partendo da questi interrogativi, il cantautore parmigiano Rocco Rosignoli disegnerà un percorso attraverso i canti popolari che hanno fatto la Storia d’Italia dal Risorgimento ad oggi nel concerto «Addio mia bella. Ciao».
Dal Risorgimento fino alla guerra di Liberazione, è possibile cantare la nostra storia così come l’hanno vissuta i nostri padri. Canti che andavano di bocca in bocca, che venivano intonati dai soldati mentre andavano alla guerra contro l’oppressore, dagli operai che lottavano per i propri diritti, dai partigiani durante le lunghe marce in montagna.
Servivano a dare unità, a infondere coraggio, a dare un aspetto sonoro agli ideali di cui sentivano parlare. In un percorso storico, emergeranno le gioie e i dolori, le tragedie della storia, cantati dalla voce di Rosignoli, accompagnato dalla sola chitarra classica.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>