Leonard Cohen: la trascendenza del corpo

image

Il corpo è materia temporanea, soggetta a deterioramento e degrado; parlare della sua trascendenza è un evidente ossimoro. Eppure, fin dagli anni ’50, Leonard Cohen ricompone questo ossimoro nelle sue opere, facendo del corpo umano un tramite per una realtà “altra”. Il percorso di questa lezione concerto si sviluppa attraverso la proposta di canzoni, di filmati rari, di letture dai romanzi e dalle poesie del grande artista canadese. Il tutto al fine di esplorare la sua intensissima poetica che ruota attorno a una continua compenetrazione di dualismi apparentemente inconciliabili.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>