Tributo a Francesco Guccini

Voce narrante e cantante, chitarra classica e semiacustica: Rocco Rosignoli

Durata: 1h circa

Francesco Guccini è uno degli artisti più influenti del secondo dopoguerra. Fu tra i primi a esplorare le nuove tendenze del folksong americano, e a trasporle in un orizzonte culturale estremamente personale ma profondamente riconoscibile per la sua generazione. Sulla scia di Dylan, Guccini inizia cantando gli ideali e lo sconforto di una generazione. Quasi subito però il lato “sociale” delle sue canzoni viene sovrastato da quello intimista, in cui Guccini dà prova di grandi abilità letterarie e di un istinto musicale grezzo ma profondo, in grado di coniugarsi perfettamente con il testo formando un tutt’uno dal raro impatto emotivo.

Comments

comments