Videoclip: omaggio a Giordano Bruno nell’anniversario della sua esecuzione

 

Mercoledì 17 febbraio 2016 il cantautore parmigiano Rocco Rosignoli pubblica un nuovo videoclip. Il brano, “Giordano Bruno”, è tratto dal suo ultimo album “Scansadiavoli” (2015), ed esce nell’anniversario dell’esecuzione del grande filosofo nolano di cui porta il nome nel titolo. Il videoclip è opera dell’emergente Michele Di Nicola.
Inquieto e geniale, illuminato e ostinato, cosmopolita e ribelle, Giordano Bruno è senza dubbio una figura che lascia stupiti ed emozionati tutt’oggi. Giordano Bruno era un frate domenicano ordinato a Napoli nel 1566, ma fin da subito insofferente alla rigidità cattolica dell’epoca della controriforma. La sua avventura intellettuale viaggia di pari passo con le sue peregrinazioni in tutta Europa, alla ricerca di un luogo dove potesse svolgere il suo mestiere di “accademico di nulla accademia” in libertà. Questo libero pensatore, quest’uomo dall’intelligenza inarrestabile e, secondo le cronache, dal carattere irruente, pare muoversi da vero cittadino del mondo tra le terre europee, dalle città svizzere a quelle inglesi, dalle corti ai parlamenti. E a volte si trova a dover fuggire, perché le sue idee sull’universo potrebbero costargli il carcere. Arrestato a Venezia nel 1592 per delazione del nobile presso cui alloggiava, Bruno rimase in carcere otto anni. Alla fine fu condannato al rogo. Fu bruciato vivo in Campo Dei Fiori, il 17 febbraio 1600.
Ma è il fuoco del suo intelletto indomito che ancor oggi illumina la via di chi crede che un pensiero libero sia diritto profondo di ogni essere umano; e che la verità, per come l’uomo può conoscerla, vada cercata sempre, senza averne timore. E raccontata, a chi la vuole capire.

“La figura di Giordano Bruno”, ha raccontato Rocco Rosignoli, “mi affascina da sempre; a lui avevo dedicato una delle prime canzoni che scrissi, a sedici anni; era una cosa giovanile, non l’ho mai cantata in pubblico. Oggi pubblico questo video, il mio piccolo omaggio a un grande martire del libero pensiero”. Il video può essere guardato sul sito di Rocco Rosignoli, www.roccorosignoli.com, oppure sul suo canale youtube www.youtube.com/roccorosignoli. Sarà diffuso anche su facebook e sui social network più usati.

Testo, musica, voce e chitarra classica: Rocco Rosignoli
Produzione artistica: Rocco Rosignoli e Ribamar Poletti
Registrazione, mix, mastering: Ribamar Poletti (www.uditofino.it)

Sceneggiatura, regia, riprese e montaggio: Michele Di Nicola

Comments

comments

Author: roccorosignoli

Share This Post On